giovedì 29 dicembre 2011

Ziggurat di frutta secca

Direi che questa volta è stato veramente un "letto e fatto"! Appena comprato il nuovo numero di Sale e Pepe ho trovato una ricetta che mi ha colpito molto e che mi ha ricordato notevolmente la Compote alla turque del caro Jean-Michel Carasso. Stessi ingredienti, stessi profumi.

La disposizione della frutta doveva essere a piramide ma non mi è riuscita granchè! E dire che Ziggurat rappresenta proprio una costruzione a piramide....

Così sulla mia tavola di Natale ho voluto l'Oriente, con il suo fascino ed i suoi incantesimi.....
E la Compote a la turque sarà sulla mia tavola dell'inizio del nuovo anno, perchè mi farà stare bene, con i suoi aromi da sogno, con i suoi colori, con i chicchi di melagrana.....

ZIGGURAT DI FRUTTA SECCA da Sale e Pepe di gennaio 2012

per 4 persone
125 gr di albicocche secche
125 gr di prugne secche denocciolate
250 gr di fichi secchi
50 gr di uvetta gigante del Cile
200 gr di datteri
50 gr di mandorle spellate
50 gr di pistacchi sgusciati
20 gr di pinoli
125 gr di zucchero
0,6 dl di acqua di rose
0,8 dl di acqua di fiori d'arancio
1/4 di melagrana

Lavate le albicocche, le prugne, i fichi e l'uvetta e riuniteli in una ciotola capiente insieme a mandorle, pistacchi e pinoli. Aggiungete lo zucchero, l'acqua di rose e di fiori d'arancio, mescolate e coprite a filo con acqua bollente. Lasciare riposare coperto per 48 ore.
Sgranate la melagrana, provate i datteri dal nocciolo. Sgocciolate i frutti secchi (tenete da parte lo sciroppo in cui hanno riposato) e disponeteli a piramide su un piatto da portata con i datteri. Guarnite con i chicchi di melagrana e servite. Disponete sulla tavola tante ciotoline con lo sciroppo tenuto da parte, in modo che ognuno possa aggiungerlo sui frutti.


Molto molto molto buono, gli ultimi frutti rimasti ce li siamo mangiati con un buon pecorino fresco....


4 commenti:

  1. Ih ih ih, neanche a me riescono mai le piramidi...
    Bella idea, una frutta diversa dal solito :-)

    Ciao,
    Sara

    RispondiElimina
  2. Ciao, scusa il disturbo. Abbiamo creato un nuovo blog dove e' possibile pubblicare le proprie foto. Facendone richiesta potete diventare autori e pubblicare le vostre foto..Vi aspettiamo..!!!
    http://taketheclick.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. Sara, pensa se possono riuscire a me!!!!!

    RispondiElimina