martedì 11 ottobre 2011

Filetto di maiale all'uva e pistacchi. Ancora una ricetta di Valeria!

Valeria mia, ti fischieranno le orecchie per quante volte ti nomino e per quante volte sei in cucina con me! Ma è così, mi viene naturale andare a sfogliare le tue ricette, con le prime foto che facevo alle tue lezioni, ancora nessuno fotografava e tutte le altre "Cuoche per Caso" mi guardavano con una faccia.....
So solo che gli ultimi anni erano tutte lì, in prima fila, sfoggiando tecnologie fotografiche all'avanguardia, rispetto alla mia compattina.... piccola, modesta ma con il cuore!

Avevo nel congelatore due filetti di maiale e dato che erano qui mio cognato Andrea e Lucia, avevo voglia di prepararne uno dei due in una maniera un po' particolare. Bene, il periodo è  quello giusto per l'uva, i pistacchi li avevo e il prosciutto..., quello che ho trovato qui in Toscana, è eccezionale!
E allora, senza la minima esitazione sono partita con la tua ricetta!



FILETTO DI MAIALE AL PROSCIUTTO CON PISTACCHI di Valeria Vocaturo



















Si contano 150 gr di filetto a persona
Per 3 filetti da 600 gr circa:
300 gr di pistacchi tritati
300 gr di prosciutto crudo
1 grappolo di uva bianca (metà grappolo si spreme l’altra metà si dividono gli acini a metà)
Olio – sale – pepe
½ bicchiere di vino bianco
Ripulire i filetti di maiale dalle pellicine. Salarli poco (il prosciutto può essere salato), si pepano, si avvolgono con il prosciutto (fetta lunga sul lato corto), si legano con lo spago da cucina.
In un tegame che possa andare in forno si scalda l’olio,si fanno rosolare i filetti pochi minuti per parte, poi si aggiunge il vino bianco, i pistacchi tritati, gli acini d’uva tagliati a metà e privati dei semi e il succo del’uva. In forno a 180° per 15-20 minuti (dipende dal peso del filetto.) Si fa freddare, si toglie lo spago e si taglia a fette. Se il sugo fosse troppo liquido, si fa restringere sul fuoco.
in questo caso ho aggiungo una noce di burro maniè per rendere più cremosa la salsa.

Ho accompagnato il piatto con un purè (sempre Valeria style) fatto con patate bianche e viola,  praticamente è venuto lilla, montato con panna, sale e pepe, e io mi sono divertita a saccapposciarlo sui piatti. E ci stava molto bene!

E il secondo filetto di maiale????? Un po' di pazienza, la ricetta è pronta anche per lui!!! E indovinate di chi è?????

2 commenti:

  1. Ottimo il filetto, interessante il purè, bella ricetta. Ciao.

    RispondiElimina
  2. Grazie carissimo, detto da te è un onore!

    RispondiElimina