martedì 8 novembre 2011

Il cavolo nero (insieme ai porri) nelle lasagne

Pensavate fosse finita,  che me ne fossi dimenticata..... Nooo, i cavoli sono sempre più presenti nella mia cucina e sulla mia tavola! E il cavolo nero è forse il mio preferito (con il broccolo romano)! Lo cercavo anche a Roma, al mercato Trionfale, nelle mie incursioni pre-ufficio e nella spesa del sabato. Lo cercavo, e quando lo avevo trovato, sentivo che avevo con me un po' della mia amata Toscana! E allora, via di minestre di cavolo nero e fagioli, pesto di cavolo nero e crostini!
Ora che sono qui, appena lo vedo sui banchi del mercato... non me lo faccio sfuggire, e poi venduto da chi lo coltiva, l'ultima volta ho trovato tra le foglie un bruchino verde... ho veramente la sensazione del contatto diretto con la natura.

Questa volta il mio cavolo nero è andato ad arricchire una ricetta davvero molto particolare, le lasagne ai porri e cavolo nero della mia amica Luisa Ghetti, questo è il link alla ricetta:
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2011/10/lasagne-ai-porri-e-cavolo-nero.html




Una ricetta originale, piacevolissima, ottima. Io questa volta, cospargendomi il capo di cenere ho adoperato le sfoglie di lasagna comprate e Luisa mi ha assicurato che con la pasta fatta in casa sono tutta un'altra cosa! La prossima volta non mancherò di prepararla da me! Ne vale veramente la pena.


11 commenti:

  1. addirittura.... capo cosparso di cenere...:) allora ti dico anche un'altra cosa sul cavolo nero.. che ho appreso anche io.. perchè non sono toscana...
    Il migliore cavolo nero è quello dopo al prima gelata... ma quest'anno fa caldo ancora..:(

    RispondiElimina
  2. Ho preso anch'io al mercato il cavolo ...mi manca il porro e poi mi metto all'opera.
    Luisa ha ragione ancora il cavolo non è perfetto,ha bisogno del freddo!
    Ma nella lasagna tutto è buono come quando si frigge si dice ;fritta l'è bona anche una ciabatta
    Un bacione

    RispondiElimina
  3. Oh, a me il cavolo nero piace... sempre pre e post gelata!!!!!! E il capo ce l'ho ancora cosparso di cenere, anche post piscina!!!!!

    RispondiElimina
  4. Deve essere davvero molto gustoso.

    RispondiElimina
  5. L'ho scritto, evviva il cavolo nero!!!

    RispondiElimina
  6. Appena scrivi "cavolo" spunto io, ihihih.... altra ottima ricetta da fare immediatamente! grande!!!

    RispondiElimina
  7. Grazie Enrica! E allora a presto con un'altra cavolo-story!!!

    RispondiElimina
  8. mannaggia!! qua il cavolo nero non si trova proprio :(( questo piatto dev'essere ottimo, vado a leggere la ricetta da Luvi

    RispondiElimina
  9. Ciao Giulia! Mannaggia..... il cavolo nero è così buono!!!!! Vai a vedere la ricetta di Luvi, è una sicurezza!Chissà con un'altra vedurea, inssieme ai porri?????

    RispondiElimina
  10. Quanto mi piacciono queste lasagne rinnovate con nuovi sapori ^_^
    Ciao e piacere di conoscerti,
    Tiziana

    RispondiElimina
  11. Ciao Tiziana, il piacere è mio!!!! Buone davvero queste lasagne!!!

    RispondiElimina