domenica 4 marzo 2012

Cucina il marito. E gli piace parecchio!

Deve dire la verità, in questo periodo latito parecchio sul blog. Un motivo c'è, il mio medico mi ha messo a dieta. Nell'ultima analisi fatta (parecchio tempo fa....), avevo dei valori un po' (troppo) sballati nel colesterolo e nei trigliceridi. E allora prima di rifarle mi ha messo a dieta, sicuramente per due mesi, ergo fino a fine aprile, circa. Vabbè, qualche strappetto l'ho fatto, ci sono state le due lezioni di pasticceria con il Nanni e non potevo fare a meno, giuro, di assaggiare!!!!! Altri ne farò, perchè una dieta è fatta anche di questo.
Ma normalmente sto molto attenta. E dato che siamo in due qui, diciamo che sta a dieta anche il marito!
Ieri mi era venuta voglia di pollo alla diavola e dato che qui polli piccoli non se ne trovano (per fortuna ci sono beli polli "di zona"), ho deciso per due galletti amburghesi.


il limone ci sta benisimo

Così è entrato in azione mio marito e con bistecchiera di ghisa e un pezzo di marmo trovato qui al momento del trasloco.
Ha seguito  la ricetta di "Giallo Zafferano" http://ricette.giallozafferano.it/Pollo-alla-diavola.html   , ha aperto i galletti, li ha spennellati con olio, peperoncino di Cayenna in polvere, un misto di erbe per aromatizzare contenente anche aglio e sale, li ha messi sulla bistecchiera, poi ha coperto la superficie del marmo con carta alluminio e ha messo il marmo a pressare i galletti, controllandoli e girandoli per una cottura uniforme. Alla fine, una spruzzata di succo di limone e fettine di limone a decorare il pollo. Ci stava molto bene!
Io mi sono occupata delle patate al forno Rita Monastero's style e devo dire che non mi tradiscono mai, certo che bisogna azzeccare la qualità delle patate ma anche questa volta sono andate bene!


Buonissime come sempre

2 commenti:

  1. WOW, sei riuscita a far cucinare tuo marito!
    Ma si sa, gli uomini sono solo fortemente pigri :-p e, come tutti i prigroni, una volta preso il via, si divertono pure!

    Baci,
    Sara

    RispondiElimina
  2. Si sara, ma per fortuna lui ama cucinare e si diverte! Ma deve stare da solo però!

    RispondiElimina