domenica 16 febbraio 2014

Un risotto giallo sole per San Valentino.

San Valentino è passato, e io come al solito sono stata nella mia cucina,  ho perfino preparato un dolce buono buono e anche, diciamolo, tanto bello!
Vi volevo parlare di questo risotto, sono rimasta colpita dalla ricetta letta sulla rivista Alice Cucina di questo mese e ho pensato di prepararlo proprio per questa occasione.
Avevo comprato dei bei carciofi, adoro preparare i risotti e mi sembrava la giornata giusta, piena di sole e di buono.

Ecco la ricetta, semplice e molto appetitosa!

RISOTTO GIALLO AI CARCIOFI da Alice Cucina di febbraio 2014
Ingredienti per 4 persone
330 gr di riso carnaroli
4 carciofi
1 cipolla
1 limone
1 bustina di zafferano
1 mazzetto di finocchietto selvatico
150 gr di fontina
50 gr di brandy
1lt di brodo vegetale
Olio evo
Sale
Preparazione
Pulite i carciofi,  togliete le foglie esterne più dure e tagliate i gambi. Raschiate questi ultimi, tagliateli a rondelle e irrorateli con qualche goccia di succo di limone. Tagliate le punte dei carciofi e con un coltellino togliete l'eventuale barbetta.  Tagliateli a spicchi e tuffateli in una ciotola colma di acqua acidulata.
Pulite e tritate la cipolla; scaldare il brodo in un tegame. Prelevatene un mestolo, versatelo in una piccola ciotola e scioglietevi lo zafferano.  Tritate grossolanamente il finocchietto.  In una casseruola sciogliete metà burro con qualche cucchiaiata di olio, fate soffriggere la cipolla con metà del finocchietto e lasciate insaporire; aggiungete i carciofi,  salate, fate rosolare per 2-3 minuti e sfumare con il brandy.
Aggiungere il riso e fate tostare per qualche minuto. Portate il riso a cottura aggiungendo un mestolo di brodo man mano che si assorbe e mescolando con cura. Qualche minuto prima del termine di cottura, aggiungete il brodo con lo zafferano e amalgamate. Togliete dal fuoco e mantecate con il burro rimanente e la fontina a dadini; lasciate riposare per qualche minuto, impiattate e servite.







Nessun commento:

Posta un commento