domenica 29 maggio 2011

Giustamente mi presento!

Chi mi conosceva nella mia precedente vita, cioè quando vivevo a Roma, probabilmente ha di me un ricordo che ora non mi somiglia più. Sono cambiata, il mio cambiamento è iniziato quando ho preso la decisione di andarene da Roma, decisione non condivisa dai più. Qualcuno mi ha detto che ero pazza, andare via dopo aver passato buona parte della mia vita al centro di Roma, con gli aspetti positivi e negativi che comporta abitare in uno dei più bei quartieri di Roma. Io amo quel quartiere, non avrei mai potuto spostarmi in altro quartiere, allora ho preferito andarmene. Ma non era colpa del quartiere, del caos, del traffico, dei rumori: dovevo iniziare un'altra vita. ha contribuito alla decisione anche l'insoddisfazione nel campo del lavoro, non andava bene niente. Dovevo cambiare, ma cambiare lavoro non mi bastava: dovevo iniziare un'altra vita. E così, in pieno accordo con Franco, mio marito che ha condiviso dal primo momento questa idea di cambiare, abbiamo deciso di vendere casa, la casa dei miei genitori, dove abitavo dall'età di 8 anni, la casa nella quale ho vissuto i più grandi dolori della mia vita, la casa bella, in uno dei quartieri più belli di Roma, forse non l'ho mai sentita mia. E l'ho venduta. E me ne sono andata.

ultimo piano, da sinistra, balcone, finestra e finestra...... 47 anni vissuti in quella casa!

Nessun commento:

Posta un commento